logo
CASA EDITRICE

Sezione Storia Filosofia Psicologia e Memorialistica
"IMMAGINI di GUERRA"
collana

 

Bepi Magrin, Mauro Novello,
TRACCE DELLA GUERRA ALPINA
TRA I GHIACCI DELL'ORTLES E DELL'ADAMELLO

pp. 160 - F.to 24 x 22
ISBN 978-88-6336-384-5   pdc € 25,00
ImgGue-02

In questo libro, nella ricorrenza dei 100 anni dallo scoppio della Grande Guerra, vengono proposte, accanto ad una sommaria descrizione dei luoghi e degli avvenimenti bellici, le testimonianze fotografiche riferite ai vari ritrovamenti, consapevoli che le rapide trasformazioni del terreno glaciale e di alta montagna che intervengono coi mutamenti climatici, cancelleranno presto anche le ultime tracce di quella tragica guerra, per restituire alla natura dei monti l'antica verginale integrita'. L'apparato fotografico e' composto da 125 immagini a colori che raffigurano in grande formato reperti bellici, resti di baraccamenti, di postazioni belliche, ruderi di costruzioni e diverse altre "tracce" della guerra alpina.

AUTORI
Giuseppe (Bepi) Magrin  - Ufficiale superiore degli Alpini, classe 1948, vive a Valdagno (VI). Guida alpina militare, accademico e consigliere nazionale del GISM (Gruppo italiano scrittori di montagna) e' autore di oltre 30 pubblicazioni in tema con la montagna e la storia di guerra.

Mauro Novello - Nato a Vicenza nel 1956, architetto ed insegnante, e' appassionato di storia e di montagna. Buon conoscitore del fronte di guerra italo-austriaco 1915-18, ha percorso ed esplorato le opposte linee, dallo Stelvio al Carso, cercando di coniugare le fonti storiche, tramite accurate ricerche topografiche e fotografiche, al terreno ove si svolsero gli avvenimenti.

NOVITA'
TRACCE DELLA GUERRA ALPINA TRA I GHIACCI DELL'ORTLES E DELL'ADAMELLO

Bepi Magrin, Ivan Mattioli,
L'ALTRA GUERRA
DER ANDERE KRIEG
FOTO E CARTE INEDITE DEL FRONTE - CAP. HPT. JOHANN RADDA
BISHER UNVERÖFFENTLICHTE BILDER UND KARTEN VON DER FRONT - CAP.HPTM. JOHANN RADDA

pp. 180 - F.to 24 x 22
Testo in due lingue ITALIANO - TEDESCO
ISBN 978-88-6336-303-6   pdc € 20,00
ImgGue-01

Il tratto del fronte della Grande Guerra compreso tra il Pasubio e gli Altipiani, viene rivisitato attraverso una straordinaria sequenza fotografica ricavata dall'album
personale di un capitano dell'Esercito Imperiale. Si tratta di Johann Radda originario di Olomutz Cekia, il quale dal quartiere di Villa Parisa presso Lavarone, dove aveva sede il suo Comando, aveva ampia facolta' di muovere e di fotografare (anche mediante ricognizioni aeree) il fronte visto dall'altra parte, ovvero dalla parte dei nostri ex nemici. Sono foto inedite, di ottima qualita', sortite dall'album personale di Radda, casualmente ritrovato tra libri e oggetti antiquari, che, come in un diario visivo, riporta tutti i luoghi conosciuti nel suo peregrinare bellico, fino anche al campo di prigionia di Servigliano dove concluse il suo percorso militare prima di poter rientrare in Patria.

AUTORI
Giuseppe (Bepi) Magrin Ufficiale superiore degli Alpini, classe 1948, vive a Valdagno (VI). Guida alpina militare, accademico e consigliere nazionale del GISM (Gruppo italiano scrittori di montagna) e' autore di oltre 30 pubblicazioni in tema con la montagna e la storia di guerra. Ha ricevuto vari premi e riconoscimenti sia per l'attivita' letteraria che per quella alpinistica: Alpino dell'anno 1979; Premio A. De Cia per la miglior opera di cultura alpina ediz. 2008 e 2010; Medaglia d'Oro di benemerenza del Ministro della Difesa per attivita' di Soccorso Alpino; Schwarze Kreuz austriaca di 2° grado. Collabora con articoli e reportage al Giornale di Vicenza e a varie riviste e periodici. Ha fondato la rivista storica Forte Rivon. Ha particolare conoscenza delle vicende della guerra in alta montagna nei gruppi dell'Ortles-Cevedale e dell'Adamello dove ha operato a lungo anche come Guida militare e per le bonifiche dei residuati bellici. Come alpinista ha aperto circa 60 nuove vie di roccia, partecipando a varie spedizioni alpinistiche in Asia, Africa, Sudamerica, Antartide. E' promotore di vari percorsi storico-naturalistici nelle Piccole Dolomiti e referente per la Sierra Leone della ONG Mine Action Italy. Ex paracadutista e atleta con all'attivo ottimi risultati in decine di gare di fondo e di lunga lena. Apprezzato conferenziere e viaggiatore e' uno dei 4 ideatori e promotori della manifestazione culturale "Tra le rocce e il cielo" - Vallarsa (TN).
Ivan Mattioli Classe 1959 ricercatore di documenti riguardanti il periodo della Grande Guerra con particolare interesse per quanto riguarda documentaristica, propaganda, foto cartoline e altro materiale cartaceo.

L'ALTRA GUERRA - DER ANDERE KRIEG - FOTO E CARTE INEDITE DEL FRONTE - CAP. HPT. JOHANN RADDA

   

logo
CASA EDITRICE
35020 SAONARA (PADOVA) - Via Lombardia 41/43
Tel. 049/640105 - Fax 049/8797938
line
Home - Restauro - Arte e Beni Culturali - Letteratura Poesia e Tematiche Sociali
Storia Filosofia e Memorialistica - Economia e Societa' - Guide Turistiche
Appuntamenti e Segnalazioni - Acquisti on Line
e-mail - Mailing List - Links - Web Rings - English Please!